Dizzy Mallone:  Prendersi cura della natura

Veniamo a contatto con il cotone ogni giorno. Nella nostra cucina, nella camera da letto e in particolare  con gli abiti che indossiamo. Il cotone  costituisce il 50% di tutte le fibre del mondo, ma la maggior parte di esso è coltivato con sostanze chimiche tossiche.

La coltivazione del cotone convenzionale richiede l’uso di enormi quantità di pesticidi, che ha un impatto ambientale e presenta rischi per la salute.

Circa il 25% del consumo di insetticidi a livello mondiale e il 16% dei pesticidi del mondo vengono utilizzati nelle  coltivazioni di cotone convenzionale. Alcune di queste sostanze chimiche sono considerate  le  più tossiche nel mondo. Questo significa  portare tutti i  rischi per la salute a chi lavora nei campi. Queste sostanze possono colpire anche chi non è in contatto diretto con loro, perchè  arrivano nella rete idrica.

Che cosa è il cotone organico?

Secondo l’Organic Trade Association, il cotone biologico è coltivato senza l’uso di pesticidi tossici o fertilizzanti. I coltivatori di cotone che scelgono la soluzione biologica non lo fanno solo per offrire un prodotto più sano e più pulito, ma anche a beneficio del pianeta.

Organizzazioni  certificano il cotone organico, e Dizzy Mallone ha scelto il  Control Union / GOTS: il leader nei tests a livello mondiale per le fibre organiche, compresi i criteri ecologici e sociali.

Questo ci consente di garantire lo stato biologico del filato, che è coltivato in modo ecologicamente e socialmente responsabile. In questo modo prestiamo attenzione sia all’uomo che alla natura.

Il nostro cliente riceve un certificato attestante quanto cotone organico utilizzato e il conseguente risparmio di prodotti chimici.

Costa meno  produrre e acquistare cotone convenzionale, ma quando possibile,  scegliere cotone organico è meglio per la terra, i contadini e il vostro benessere .

La recente consapevolezza di questi benefici ha fatto incrementare la domanda di cotone organico,  e, di conseguenza, si è  abbassato il suo costo, rendendo la scelta “BIO” più interessante.

L’uso dell’acqua è un altro problema con la produzione di cotone, poichè le colture utilizzano una  irrigazione intensiva. Questo non si può cambiare, ma siamo in grado di offrire, per i  nostri articoli di maglieria un’ eco-tintura, dove  il 95% dell’acqua viene ripiulita e riutilizzata   per nuovi processi di tintura

Dizzy Mallone ha adottato e sostiene queste iniziative per dimostrare che lavorando con responsabilità possiamo migliorare il nostro ambiente e creando un buon ambiente di lavoro, dove le persone vengono rispettate.Tutto questo senza grossi cambiamenti sul prezzo finale del prodotto che vendiamo.

Se siete interessati in questi due processi saremo lieti di darvi ulteriori informazioni!

“Textile Exchange (un’organizzazione globale senza scopo di lucro), informa il motivo per cui utilizzare il cotone biologico:

Il cotone organico  è vantaggioso per l’ambiente;   vantaggioso per gli agricoltori, le loro famiglie e le loro comunità e dà un valore aggiunto anche ai rivenditori “.